E' Sposa 2015

Tante novità per l'edizione di quest'anno, tra le novità più importanti, oltre all’aggiunta di espositori esperti nel wedding gay, per l’edizione 2015, èSposa si concentrerà in due weekend: 9/11 gennaio e 16/18 gennaio , presso il Mediterranea Expo di licola. Due weekend in cui si susseguiranno party, sfilate, cocktails ed eventi artistici. Eleganza, fascino e stile saranno, come ogni edizione, le parole d’ordine di una Manifestazione che, giunta ormai alla sua undicesima edizione, mira a divenire sempre più il punto di riferimento per giovani coppie e addetti ai lavori, grazie allo sviluppo di un nuovo concetto di “wedding specialist”.
Una programmazione artistica, come sempre, ricca di novità e grandi sorprese contribuiscono a rendere speciale un'atmosfera magica e romantica.

E’ Sposa, in sintonia con la Convenzione Europea sui Diritti dell’Uomo, La Carta di Nizza e le diverse Risoluzioni del Parlamento Europeo, combatte le discriminazioni relativamente all’orientamento sessuale di ciascuno e al diritto di costruire una propria famiglia. I matrimoni omosessuali in Italia non sono espressamente previsti dalla Costituzione e dal Codice Civile, ma in questi anni le Associazioni omosessuali di tutto il mondo chiedono a gran voce la rivendicazione dei propri diritti, assurgendo al principio secondo il quale l’unione omosessuale è libera espressione della propria personalità e pertanto, non può essere vietata o limitata da norme discriminatorie. D’altrontde, anche il Pontefice, sul volo che lo riportava da Rio de Janeiro a Roma, ha dichiarato: “chi sono io per giudicare i gay?”